Ponte di Tiberio

Il Ponte di Tiberio è uno dei monumenti storici di più largo interesse dell’antica Ariminum. Il ponte funge da guado sul fiume Marecchia e collega il centro storico di Rimini al suggestivo Borgo San Giuliano (casa natale di Federico Fellini). Il ponte rappresenta l’ultimo (o il primo) tratto della via Emilia che univa Rimini a Piacenza. Questa importante infrastruttura è stata costruita sotto l’imperatore Augusto e terminata da Tiberio nel 21 d.C., interamente in pietra d’Istria. La struttura poggia su possenti piloni studiati con la funzione di frangiflutti, riducendo la forza d’urto del fiume. Il Ponte di Tiberio è sopravvissuto alla storia ed è miracolosamente scampato ai bombardamenti tedeschi durante la seconda guerra mondiale.