Teatro Galli

Magia e un ritorno agli antichi fasti di fine Ottocento, questo è ciò che si prova appena entri al Teatro Amintore Galli di Rimini, riaperto al pubblico nel 2018 dopo il bombardamento avvenuto durante la guerra.
A progettarlo in stile neoclassico fu l’architetto Luigi Poletti, per donare un prezioso sfondo all’adiacente Piazza Cavour.
La prima inaugurazione del 16 agosto 1857 vide la messa in scena dell’Aroldo diretto dal maestro Giuseppe Verdi.

Durante il lavori di ricostruzione sono venuti alla luce numerosi reperti archeologici, stratificati dal passaggio della storia.
Le sale museali sono visitabili proprio sotto l’originaria platea del teatro.