Teatro Galli

Il Teatro Amintore Galli è il teatro comunale di Rimini e fu inaugurato il 16 agosto 1857 con la messa in scena dell’Aroldo diretto da Giuseppe Verdi in persona. Firmato dall’architetto Luigi Poletti, fu progettato in stile neoclassico per fungere da suggestivo e prezioso sfondo all’adiacente Piazza Cavour. Il Teatro Galli fu dapprima danneggiato dal terremoto del 1916 e definitivamente distrutto dai bombardamenti alleati della seconda guerra mondiale. L’unica parte rimasta intatta è il foyer, base di partenza per i lavori di ricostruzione cominciati in stabilmente nel 2010. Sin dai primi scavi, i lavori di ricostruzione hanno portato alla luce un tesoro inaspettato con importanti reperti archeologici risalenti a differenti strati di storia. Ecco perché si è arrivati ad un ripensamento della struttura teatrale, prevedendo sale museali sotto alla platea originaria, che permettano al pubblico la visione diretta dei ritrovamenti.