San Leo (visita a Cagliostro)

Rimini > Montegiardino > San Leo > Villagrande > Mercatino Conca > Rimini

Un lungo tour alla scoperta delle bellezze dell’antica Rocca di San Leo.

Da Rimini ci si riscalda in pianura passando tra gli orti di San Salvatore. A Ospedaletto si arriva al bivio direzione San Marino e inizia una lunga pedalata di 10km nella pianura verde che taglia il confine con della piccola Repubblica e arriva ai piedi di Faetano.
A sinistra si procede per Montegiardino con una lunga e ripida salita con pendenze medie del 10% fino al borgo seicentesco, una piccola “Alpe d’Huez” del nostro entroterra.
Ancora 6km e si giunge a Montelicciano sulle pendici del Monte Titano. A destra per Fiorentino e una lunga discesa che poi diventa salita per Chiesanuova e l’arrivo al Castello di Montemaggio, si scende ancora per altri 5km e si arriva al bivio che conduce a San Leo, una lunga e impegnativa salita di 8km che arriva a quota 600 metri nella rocca medioevale, antica residenza dei Malatesta e luogo diventato patrimonio dell’Unesco.
Tappa ristoro e caffè nella piazzetta in paese e ancora a salire per Villagrande passando per Pugliano e il Passo di Sella San Marco che sfiora i 1000 metri di altitudine (esattamente a quota 985), “Gran Premio della Montagna” di giornata.

Da Villagrande si scende per quasi 40km passando per la Valconca e le località di Monte Cerignone, Mercatino Conca, Osteria Nuova, prima di imboccare gli ultimi due km di salita per Croce e proseguire per Coriano e i restanti 10km pianeggianti verso Rimini.

Difficoltà: High

Distanza: 105 km

Altitudine: 1850 mt